Giro del Monte Losetta (Val Varaita)

Punto di partenza e arrivo: Castello (Pontechianale)

Dislivello: 1500 m. circa

Sviluppo: 27 km circa

Difficoltà: BC+/OC

Attività individuale: Matteo, Aldo, Christian.

Realizzato: 17 Agosto 2014

Descrizione percorso: Partiamo dall’abitato di Castello e con la strada statale per il colle dell’Agnello raggiungiamo Chianale, salendo poi ancora verso il Colle dell’Agnello, al secondo tornante troviamo le Grange del Rio (2007 m.) da dove iniziamo a salire sulla destra per il vallone di Soustra. Il vallone nella parte iniziale è completamente ciclabile, tenendoci sempre alla sinistra del torrente lasciamo poi la mulattiera che diventa sentiero iniziando ad inerpicarsi verso il colle Losetta, arrivati quasi al fondo del vallone il fondo diventa scarsamente ciclabile, si inizia quindi un buon portage intervallato da qualche tratto bici al fianco. Gli ultimi 100 metri prima del colle invece sono interamente bici in spalla! Raggiunto il colle prendiamo alla nostra sinistra per effettuare gli ultimi 150 metri che mancano alla vetta, la salita non è ciclabile salvo gli ultimi metri in piano prima della croce che raggiungiamo con una splendida cornice sul Monviso. Riscendiamo nuovamente al colle (discesa quasi tutta ciclabile) per l’itinerario di salita, deviando poi a sinistra verso il vallone di Vallanta e l’omonimo Rifugio e tralasciando sulla destra il sentiero dal quale siamo saliti. La discesa è meravigliosa, non completamente ciclabile (attorno all’ 85%) ma merita davvero. Raggiunta la vecchia mulattiera che arrivava al rifugio, volendo, giriamo a sinistra raggiungendolo in pochi minuti oppure possiamo proseguire la discesa, che senza possibilità di errore ci riporta alle auto, sempre su mulattiera, chiudendo questo meraviglioso anello.

Note: Giro da effettuare con giornata bella per non perdersi i panorami sublimi che ci offre, dal colle fino oltre al rifugio il Monviso ci accompagna da molto molto vicino! Salita senza problemi abbastanza ciclabile e discesa molto tecnica e varia, bellissima! Per il giro è richiesto un buon allenamento.

Download file: 14_2014.gpx

 


Meteo Pontechianale

I commenti sono chiusi.